Information cookies

Cookies are short reports that are sent and stored on the hard drive of the user's computer through your browser when it connects to a web. Cookies can be used to collect and store user data while connected to provide you the requested services and sometimes tend not to keep. Cookies can be themselves or others.

There are several types of cookies:

  • Technical cookies that facilitate user navigation and use of the various options or services offered by the web as identify the session, allow access to certain areas, facilitate orders, purchases, filling out forms, registration, security, facilitating functionalities (videos, social networks, etc..).
  • Customization cookies that allow users to access services according to their preferences (language, browser, configuration, etc..).
  • Analytical cookies which allow anonymous analysis of the behavior of web users and allow to measure user activity and develop navigation profiles in order to improve the websites.

So when you access our website, in compliance with Article 22 of Law 34/2002 of the Information Society Services, in the analytical cookies treatment, we have requested your consent to their use. All of this is to improve our services. We use Google Analytics to collect anonymous statistical information such as the number of visitors to our site. Cookies added by Google Analytics are governed by the privacy policies of Google Analytics. If you want you can disable cookies from Google Analytics.

However, please note that you can enable or disable cookies by following the instructions of your browser.

Processi formativi di costruzione della democrazia. Esperienze nel mondo globale. Il nuovo libro a cura di Giovanni Ganino

Il rapporto tra democrazia ed educazione al centro della nuova pubblicazione a cura del Dott. Giovanni Ganino del Dipartimento di Studi Umanistici di Unife, dal titolo “Processo formativi di costruzione della democrazia. Esperienze nel mondo globale” (Edizioni Volta la carta – Ferrara, dicembre 2017), frutto del lavoro di ricerca di esperti internazionali.

 

Racconta Ganino: "Nel 2015 ho avuto il piacere di partecipare presso l’Università di Ferrara ad un seminario internazionale sui temi dell’intercultura in rapporto all’educazione, organizzato dal Laboratorio di epistemologia della formazione diretto dalla Prof.ssa Anita Gramigna. Il seminario è stata l’occasione per la presentazione dei risultati di un progetto di ricerca cominciato qualche anno prima e contemporaneamente stimolo per l’approfondimento di una serie di tematiche, relative in particolare al rapporto tra educazione e democrazia, frutto delle intense discussioni di quelle giornate”.

“La questione relativa al rapporto tra democrazia ed educazione – prosegue Ganino - nonostante sia stata molto trattata è sempre attuale, non solo nei paesi in via di sviluppo ma anche in quelli di tradizioni democratiche consolidate.  La decisione di mettere in campo un altro progetto di ricerca internazionale è apparsa per questa ragione naturale. Nei successivi incontri online, sono stati messi a punto obiettivi specifici della ricerca, dal titolo Processi formativi di costruzione della democrazia. Esperienze nel mondo globale, la cui direzione è stata a me affidata”.

Al gruppo di ricerca hanno aderito studiosi internazionali che nel loro percorso di ricerca si sono distinti per aver affrontato il tema della formazione per la democrazia da diversi punti di vista: quello della sua relazione con la scienza (Fernando Sancén Contreras), delle questioni di genere (Teresa González Pérez), dell'epistemologia educativa (Anita Gramigna, Manuele de Conti, Yolanda Estrada Ramos), del rapporto tra tecnologie educative e democrazia (Giovanni Ganino, Giorgio Poletti), delle politiche educative (Patricia Delgado Granados, Pablo Álvarez Domínguez), dell'intercultura (Anita Gramigna, Carlo Rosa) e quello del rapporto tra politica ed educazione (Mari Miyamoto).

Conclude Ganino: “Il gruppo si è posto come obiettivo principale quello di capire come il concetto di democrazia possa concretizzarsi nella società contemporanea, contraddistinta da elementi sempre più complessi che devono essere governati con intelligenza se si vuole promuovere lo sviluppo civile, sociale, economico, educativo in senso democratico nell'era della multiculturalità e della globalizzazione. Società in cui non si mette in discussione il valore riconosciuto della democrazia anche se appaiono più problematiche, in alcune aree del mondo, le condizioni per il suo esercizio e il suo mantenimento. Il risultato del lavoro evidenzia, sulla scia del dibattito internazionale, come la democrazia sia un processo multifattoriale, multidirezionale e multirelazionale, proprio come l'educazione”.

Giovanni Ganino: Coordinatore del Laboratorio audiovisivo e multimediale di se@unife - Centro di tecnologie per la comunicazione, l'Innovazione e la didattica a distanza e componente del Comitato scientifico EURESIS- Laboratorio di Epistemologia della Formazione- Università di Ferrara, coniuga attività universitaria, di ricerca e didattica, nell'area dell'e-learning, della didattica dei media, delle tecnologie dell'istruzione e della comunicazione. La sua attività di ricerca riguarda aspetti teorici sui principi di comunicazione visiva, in relazione al rapporto tra apprendimento multimediale e processi cognitivi. Il settore di applicazione è quello dello sviluppo di artefatti cognitivi multimediali funzionali a favorire i processi di apprendimento nel settore dell'e-learning e della didattica mediatizzata.

 

In foto: Giovanni Ganino

Contatti

Informazioni generali: sea@unife.it 

Segreteria amministrativa: amministrazionesea@unife.it

Assistenza tecnica per i servizi di supporto alla didattica: assistenzafad@unife.it


Dove Siamo

Via Scienze 27/B, 44121 Ferrara