Con Eduopen l’Università è alla portata di tutti

Da oggi sono online le prime lezioni di eduopen.org, piattaforma creata da 14 Atenei pubblici italiani per offrire l’opportunità di seguire percorsi formativi di alta qualità a distanza, i corsi Moocs (Massive open online courses), tenuti dai docenti universitari e prodotti dalle Università. Il portale è stato lanciato oggi al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che ha sostenuto e finanziato il progetto EduOpen realizzato dagli Atenei in collaborazione con i consorzi Cineca e Garr su piattaforma open source.

 

eduopen small2Si tratta di un’opportunità didattica innovativa accessibile e rivolta a tutti, dai giovani ai pensionati, dai professionisti agli insegnanti. Per frequentare le lezioni è sufficiente una connessione Internet e presto saranno disponibili corsi in inglese su tematiche in cui le Università coinvolte vantano unicità e livelli di eccellenza. Ogni anno saranno proposti decine di corsi ed alcuni pathways, raccolte di lezioni su tematiche di grande interesse sviluppate con la partecipazione di docenti di diverse Università.

Nato un anno fa da otto Atenei fondatori, il network è in costante crescita e attualmente riunisce Università di Ferrara, Università Aldo Moro di Bari, Politecnico di Bari, Libera Università di Bolzano, Università di Catania,  Università di Foggia, Università di Genova, Università Politecnica delle Marche, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Milano-Bicocca, Università di Parma, Università di Perugia, Università del Salento, Università Ca’ Foscari Venezia. Aperto di nome e di fatto, il network si prepara ad accogliere altri Atenei nei prossimi mesi.

“Sono particolarmente soddisfatto della partecipazione del nostro Ateneo al progetto EduOpen – commenta il Rettore Giorgio Zauli Si tratta di una importante occasione per ribadire il ruolo sempre più rilevante che la didattica a distanza sta assumendo nel panorama universitario. L’Università di Ferrara sta investendo risorse ed energie per offrire una didattica di qualità e di alto livello formativo anche in modalità telematica grazie al Se@, Centro Unife di tecnologie per la comunicazione, l'innovazione e la didattica a distanza che si occupa quotidianamente degli aspetti organizzativi, gestionali e tecnologici dei Corsi offerti in modalità telematica”.

Il catalogo propone 68 corsi, di cui nove già fruibili, che riguardano discipline diverse tra loro, dalla medicina all’assiriologia. Con il corso Unife “Dal dato all'informazione” ad esempio, gli studenti avranno la possibilità di saperne di più sul mondo digitale.

I corsi sono disponibili in modalità aperta e gratuita ed i crediti formativi universitari saranno scambiabili tra gli Atenei. Grazie alla collaborazione con Cineca e al progetto Bestr, EduOpen rilasceràopen badge, attestati digitali in formato aperto, che permetteranno di mostrare le competenze acquisite in contesti formali (come l’università o nel mondo del lavoro), ma anche informali, come i social network.

Da Unife News, a cura dell'Ufficio Comunicazione ed Eventi

http://www.unife.it/news/2016/aprile/con-eduopen-l2019universita-e-alla-portata-di-tutti-al-via-il-progetto-a-cui-partecipa-anche-unife-che-prevede-corsi-e-crediti-online

Supporto alla didattica in presenza per gli studenti

Supporto alla didattica on-line per l’offerta post-Laurea

   Università degli Studi di Ferrara
   Direttore: Prof. Livio Zerbini
Via Scienze 27/B, 44121 Ferrara
Info: sea@unife.it
Seguici
Twitter Facebook YouTube