Information cookies

Cookies are short reports that are sent and stored on the hard drive of the user's computer through your browser when it connects to a web. Cookies can be used to collect and store user data while connected to provide you the requested services and sometimes tend not to keep. Cookies can be themselves or others.

There are several types of cookies:

  • Technical cookies that facilitate user navigation and use of the various options or services offered by the web as identify the session, allow access to certain areas, facilitate orders, purchases, filling out forms, registration, security, facilitating functionalities (videos, social networks, etc..).
  • Customization cookies that allow users to access services according to their preferences (language, browser, configuration, etc..).
  • Analytical cookies which allow anonymous analysis of the behavior of web users and allow to measure user activity and develop navigation profiles in order to improve the websites.

So when you access our website, in compliance with Article 22 of Law 34/2002 of the Information Society Services, in the analytical cookies treatment, we have requested your consent to their use. All of this is to improve our services. We use Google Analytics to collect anonymous statistical information such as the number of visitors to our site. Cookies added by Google Analytics are governed by the privacy policies of Google Analytics. If you want you can disable cookies from Google Analytics.

However, please note that you can enable or disable cookies by following the instructions of your browser.

Di Fabrizio Ferrara, da http://news.fidelityhouse.eu/

Radio Novelli, realtà italiana con una radicata tradizione negli apparecchi radiofonici, ha annunciato la prossima commercializzazione di Radio 4G, la prima radio al mondo capace di unire analogico e digitale, off-line ed online, musica e video.

Nonostante – in passato – l’Italia fosse molto ferrata in ambito tecnologico, vedi i primi computer Olivetti, e le validissime TV Mivar, il presente dell’innovazione si è spostato in ben altre latitudini. Ciò nonostante, di tanto in tanto, qualche lieta sorpresa – per chi ama il progresso – sboccia anche nel Bel Paese: è il caso di Radio 4G, la prima radio al mondo in 4G prodotta dalla storica Radio Novelli

A ben guardarla, Radio 4 G – frutto della creatività dell’imprenditore Paolo Novelli e della collaborazione software/hardware di NS12 spa – sembra una di quelle radio vintagedotate di manopole, banda per la variazione delle frequenze, e classica griglia per l’altoparlante, spesso sovrastata dal brand dell’azienda produttrice. 

Tuttavia, nel suo cuore batte una tecnologia moderna capace di aprirsi ad un’ottica cross mediale. Certo, Radio 4G – come ogni radio che si rispetti – ha accesso alle bande AM/FM: però le funzionalità tradizionali si fermano qui. Il suono, tanto per dirne una, viene erogato in qualità digitale vicina a quella di un CD (DAB+) e con un’intensità (102 decibel) che non ha eguali.
 

Oltre a questo, però, Radio 4G è una radio “connessa”: grazie ad una SIM datiultraveloce, infatti, accede ad internet ed è in grado di scandagliare il meglio delle radio online, al fine di soddisfare i gusti del radioascoltatore moderno. Tramite un elaborato sistema di cache, è in grado di garantire 20 minuti di buffering, anche qualora il segnale LTE dovesse subire una qualche interruzione o disturbo. Le manopole, un tempo utili solo al cambio di frequenza, qui consentono anche lo switch tra i due mondi, quello analogico e quello digitale/internet. 

 

Molto interessante, sempre in ottica cross mediale, è la presenza – al posto della banda per l’avanzamento delle frequenze – di un display touch da 6.3 pollici: grazie a quest’ultimo, l’utente potrà vedere la sua collezione di film caricata su supportiottici, gustarsi qualche film o video da YouTube, e fruire del meglio della televisione digitale terrestre.

Naturalmente, per chi non fosse pratico di comandi touch, sarà sempre possibile utilizzare i comandi vocali, ben supportati dall’anima Android di questo terminale intrattenitivo: basterà richiedere il titolo di una canzone, perché Radio 4G possa erogarne tutta la playlist (funzione “continuous artist”) – magari attinta da Spotify – o mostrarci autori di gusti simili. Piccola chicca: la facoltà di usare il display in questione come monitor sul quale eseguire la navigazione Internet, o una videochiamata tramite il supporto di Skype

Radio 4G nasce dalla constatazione che circa 9 milioni di persone (il 16% della popolazione), in Italia, non ha mai usato internet e che, ciò nonostante, vi sono ancora 35 milioni di utenti che sono soliti sintonizzarsi su una stazione radio per ascoltare musica, un radiogiornale, o le radiocronache sportive. A queste persone, certamente NON nativi digitali, Radio 4G potrà offrire anche una sorta di apertura verso il futuro. 

In termini distributivi, Radio 4G della Radio Novelli entrerà in commercio a partire dal Maggio 2017, in collaborazione con gli operatori mobili di telefonia e, tramite l’e-commerce Amazon.it, ad un prezzo ancora da definire. 

 Diretta SeaTV

Contatti

Informazioni generali: sea@unife.it 

Segreteria amministrativa: amministrazionesea@unife.it

Assistenza tecnica per i servizi di supporto alla didattica: assistenzafad@unife.it


Dove Siamo

Via Scienze 27/B, 44121 Ferrara

 Diretta SeaTV