Information cookies

Cookies are short reports that are sent and stored on the hard drive of the user's computer through your browser when it connects to a web. Cookies can be used to collect and store user data while connected to provide you the requested services and sometimes tend not to keep. Cookies can be themselves or others.

There are several types of cookies:

  • Technical cookies that facilitate user navigation and use of the various options or services offered by the web as identify the session, allow access to certain areas, facilitate orders, purchases, filling out forms, registration, security, facilitating functionalities (videos, social networks, etc..).
  • Customization cookies that allow users to access services according to their preferences (language, browser, configuration, etc..).
  • Analytical cookies which allow anonymous analysis of the behavior of web users and allow to measure user activity and develop navigation profiles in order to improve the websites.

So when you access our website, in compliance with Article 22 of Law 34/2002 of the Information Society Services, in the analytical cookies treatment, we have requested your consent to their use. All of this is to improve our services. We use Google Analytics to collect anonymous statistical information such as the number of visitors to our site. Cookies added by Google Analytics are governed by the privacy policies of Google Analytics. If you want you can disable cookies from Google Analytics.

However, please note that you can enable or disable cookies by following the instructions of your browser.

"Fisica e Metafisica? La Scienza ai tempi di de Chirico e Carra' " è l'esposizione di strumenti scientifici che hanno ispirato la pittura metafisica.
Questa mostra scientifica, inaugurata a Ferrara sabato 14 novembre a Palazzo Turchi di Bagno, è dedicata alla storia della Fisica ed è raccontata attraverso gli strumenti che ne hanno segnato l’evoluzione negli anni a cavallo tra fine Ottocento e inizio Novecento.

La sede della mostra, in Corso Ercole I D’Este, è uno dei quattro edifici che costituiscono il famoso quadrivio urbanistico dell’Addizione Erculea, di cui Palazzo dei Diamanti rappresenta l’edificio più prestigioso nonché sede della mostra ora in corso "De Chirico a Ferrara. Metafisica e avanguardie".

Proprio in occasione di questa mostra dedicata alla pittura metafisica di Palazzo dei Diamanti, l’esposizione scientifica, organizzata dal Sistema Museale di Ateneo e dal Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università di Ferrara, vedrà esibiti gli strumenti scientifici storici appartenenti alla Collezione Instrumentaria delle Scienze Fisiche di Unife.

L’ispirazione per la mostra è il legame di amicizia e la frequentazione che Giorgio de Chirico ebbe negli anni in cui visse a Ferrara tra il 1915 e il 1918 con un professore di Fisica dell’Università, Giuseppe Bongiovanni, personaggio molto noto nell'ambiente scientifico italiano e internazionale dell'epoca.

“Osservando alcuni dipinti dei maestri Giorgio de Chirico e Carlo Carrà – afferma il Prof. Paolo Lenisa del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra di Unife - abbiamo notato la presenza di alcuni oggetti che, agli occhi di un fisico, possono essere ricondotti a strumenti scientifici. Per questo, abbiamo abbinato una selezione di opere di Giorgio de Chirico e Carlo Carrà a strumenti scientifici della nostra Collezione e, attraverso questi strumenti, cercato di raccontare l'evoluzione della Fisica in quegli anni.

La mostra durerà fino al 30 gennaio e sta riscuotendo un grande successo di pubblico e una continua partecipazione di gruppi di studenti di tutte le età.

 Diretta SeaTV

Contatti

Informazioni generali: sea@unife.it 

Segreteria amministrativa: amministrazionesea@unife.it

Assistenza tecnica per i servizi di supporto alla didattica: assistenzafad@unife.it


Dove Siamo

Via Scienze 27/B, 44121 Ferrara

 Diretta SeaTV