The News Room, il futuro per i giovani Under 35

Di Luca Romano, da Il Giornale

Venti giovani saranno selezionati attraverso un contest on-line e i tre migliori avranno diritto a uno stage negli uffici stampa delle aziende partner.

Sarà anche vero che l’Italia non è un Paese per giovani, soprattutto se si parla di progetti editoriali a lungo termine.

Talvolta, però, accade che qualcuno tra loro, riesca a creare uno spazio con vista futuro (almeno per un anno) per venti giovani Under 35, grazie al sostegno dei "grandi".

È il caso di The News Room, una rivista bimestrale di approfondimento (cartacea e on-line) presentata in questi giorni a Roma e nata in partnership con ferrovie dello Stato e altre realtà italiane. La testata sarà curata da una redazione di 20 ragazzi entro i 35 anni, selezionati attraverso un contest e supportati da un comitato di sei grandi nomi del giornalismo italiano. 

L'idea è di Pierangelo Fabiano (già fondatore di Agol -associazione giovani opinion leader). A guidare il giornale sarà Sofia Gorgoni (direttrice responsabile che ha iniziato a scrivere per testate nazionali fin da giovanissima), insieme a Lorenzo Castellani e Sara D'agati (vicedirettori editoriali).

È una rivista cross-mediale, perché ha una web- radio e web - TeV. Il comitato di direzione, formato dai sei giornalisti, insieme alla redazione individuerà la tematica rilevante da approfondire e declinare all'interno della rivista con inchieste, interviste mirate, pezzi di analisi e rubriche d'attualità. Dal 30 novembre si è aperto ufficialmente il contest on-line per selezionare i venti dai quali, al termine dell'anno, verranno selezionati tre migliori candidati che avranno diritto ad uno stage negli uffici stampa delle aziende partner del progetto.

Supporto alla didattica in presenza per gli studenti

Supporto alla didattica on-line per l’offerta post-Laurea

   Università degli Studi di Ferrara
   Direttore: Prof. Livio Zerbini
Via Scienze 27/B, 44121 Ferrara
Info: sea@unife.it
Seguici
Twitter Facebook YouTube