Better-E: Better e-Learning for All - NEWS

Project of the Laboratorio di Epistemologia della Formazione, directed for Prof.ssa Anita Gramigna, scientific coordinator of the University of Ferrara Project Group.

Better-E is a project funded by Erasmus+ Programme in the scope of Key-Action 2, Strategic Partnerships of Cooperation for Innovation and the Exchange of Good Practices. The project is coordinated by Çukurova University, from Adana, Turkey.

Additional partners from Turkey are involved in the project, namely Firat University, from Elazig, and the Non Governmental Organization MEGIDER, from Mersin. The partnership is including as well the University of Ferrara, in Italy and the companies DIAN, from Greece and Searchlighter, from the UK. The Portuguese partners are the University of Minho and APLOAD. The main objective of the project is the promotion of e-Learning near training provider NGOs acting under Education of Adults and targeting 'hard-to-reach' groups. Further information about this project may be found here: www.better-e.eu

Better-e  Erasmus

A Ferrara il secondo meeting del progetto Better e-Learning for All
dal 9 al 10 maggio 2016

Si è svolto a Ferrara presso la sede dello IUSS – Ferrara 1391 il secondo incontro dei rappresentanti dei partners del progetto Better e-Learning for All, un progetto Erasmus+ A2- Strategic Partnership for Adult Education.

Il progetto, che vede impegnate realtà universitarie e organizzazioni che operano nella formazione continua, ha come obiettivo di creare partnership strategiche per la cooperazione al fine di fare innovazione e scambio di buone pratiche.

Capofila del progetto è l’Università turca di Çukurova di Adana che coordina un team composto dall’Università di Ferrara, con il coordinamento scientifico della prof.ssa Anita Gramigna del dipartimento di Studi Umanistici e il supporto tecnologico del Centro di Tecnologie per la Comunicazione, l’Innovazione e la Didattica a Distanza, altre due realtà turche l’Università Firat di Elazig, e l’ONG MEGIDER, l’Università portoghese di Minho, le società APLOAD, portoghese, DIAN, greca e Searchlighter, del Regno Unito.

L’incontro aperto da una riflessione metodologica sull’approccio alla formazione degli adulti attraverso le nuove tecnologie fatto dalla prof.ssa Gramigna è proseguito nella prima giornata con una analisi e un rendiconto delle azioni sviluppate dai partners.

La seconda giornata ha visto una discussione relativa al proseguimento del progetto ed in particolare alla definizione dei questionari per la raccolta dei dati relativi alle cause di drop-out e agli strumenti di condivisione per la creazione di buone pratiche progettuali per i corsi e-learning per la formazione degli adulti.

Le attività che verranno sviluppate nei prossimi mesi saranno anche indirizzate alla produzione scientifica e documentazione dei dati e degli strumenti progettuali che scaturiranno dal lavoro dei partners.

Il prossimo appuntamento di verifica e implementazione sia della parte teorica che delle buone prassi che il progetto sta elaborando è per il prossimo novembre, in Grecia.

 

Supporto alla didattica in presenza per gli studenti

Supporto alla didattica on-line per l’offerta post-Laurea

   Università degli Studi di Ferrara
   Direttore: Prof. Livio Zerbini
Via Scienze 27/B, 44121 Ferrara
Info: sea@unife.it
Seguici
Twitter Facebook YouTube